Home

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Avviso Alunni con sospensione del giudizio

Avviso Alunni con sospensione del giudizio

AVVISO I GENITORI DEGLI ALUNNI CON GIUDIZIO SOSPESO DEVONO RITIRARE LA RELATIVA COMUNICAZIONE PRESSO LO SPORTELLO DELLA SEGRETERIA DELLA SEDE CENTRALE, DALLE ORE 09.30 ALLE ORE 12.30. DEI CORSI DI RECUPERO...

Administrator 24 Giu 2016

Leggi tutto

Progetto di educazione alla salute "Resta libero e sano"

A conclusione del progetto “Resta libero e sano” gli alunni dell’I.I.S.S. “Rotundi – Fermi” hanno incontrato la D.S., prof.ssa Paola Guida, per mostrare i loro lavori. “Resta libero e sano” è...

Administrator 06 Giu 2016

Leggi tutto

Selezione personale interno Progetto “Il laboratorio alternativo”

Selezione personale interno Progetto “Il laboratorio alternativo”

  Il Dirigente Scolastico   Visto il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, concernente il Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche, ai sensi della legge...

Administrator 27 Mag 2016

Leggi tutto

Documento del 15 maggio 2015

Documento del 15 maggio 2015

Sono disponibili, per la consultazione, i "Documenti del 15 maggio" delle classi che sosterranno l'Esame di Stato nell'a.s. 2015/2016, elaborati dai rispettivi Consigli di Classe: I.T.E.C./I.T.M.M.: 5 A...

Administrator 19 Mag 2016

Leggi tutto

Visita del vescovo per ringraziare i nostri ragazzi

Sabato 14 maggio scorso, il vescovo Monsignor Michele Castoro ha visitato la nostra scuola incontrando gli alunni e una rappresentanza di docenti, per ringraziarli per la loro attività e impegno...

Administrator 17 Mag 2016

Leggi tutto

I.I.S.S. "Rotundi-Fermi"

Via Sottotenente Troiano snc - 71043 - Manfredonia (FG)

Telefono 0884/581122 - Fax 0884/535947

COD. MECC. FGIS01700N - C.F. 83001550710

EMAIL fgis01700n@istruzione.it

Posta certificata fgis01700n@pec.istruzione.it

Iscrizioni Corso Serale

Avviso Alunni con sospensione del giudizio

AVVISO

I GENITORI DEGLI ALUNNI CON GIUDIZIO SOSPESO DEVONO RITIRARE LA RELATIVA COMUNICAZIONE PRESSO LO SPORTELLO DELLA SEGRETERIA DELLA SEDE CENTRALE, DALLE ORE 09.30 ALLE ORE 12.30.

DEI CORSI DI RECUPERO CHE SARANNO ATTIVATI DALLA SCUOLA SARÀ DATA COMUNICAZIONE MEDIANTE AFFISSIONE PRESSO L’ISTITUTO E SUL SITO WEB.

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Giugno 2016 00:15

 

Progetto di educazione alla salute "Resta libero e sano"

A conclusione del progetto “Resta libero e sano” gli alunni dell’I.I.S.S. “Rotundi – Fermi” hanno incontrato la D.S., prof.ssa Paola Guida, per mostrare i loro lavori.

“Resta libero e sano” è un progetto realizzato dagli alunni del biennio che mira alla promozione di uno stile di vita sano, lontano dalle tentazioni dell’alcol, del tabacco e delle droghe.

Dopo un’attività di informazione e formazione a carattere educativo rispetto agli atteggiamenti da tenere nei confronti dell’alcol, del tabacco e delle droghe, sono stati realizzati dagli alunni fumetti umoristici sul tema, con protagonista principale una mascotte “Snappy”.

Il progetto è stato coordinato della prof.ssa Maria Teresa Casieri, con la consulenza grafica e artistica del prof. Giuseppe Guida.

 

L’elenco degli alunni che hanno partecipato al progetto:

1^A ITIS: Cristina  Balzamo,  Francesco Impagnatiello, Davide Bisceglia;

1^C ITIS: Serena Balzamo, Primiano Latino, Domenico Mazzone;

2^A ITIS: Giuseppe Armiento, Antonio Vescia, Giuseppe Granatiero;

2^B ITIS: Lorenzo Ognissanti, Davide Piemontese, Sebastiano Mendola;

2^C ITIS: Michele Calabrese, Matteo Ciuffreda, Christian Falcone, Daniele Fatone;

1^A ITN: Alessia Di Candia, Nicoleta Negrea, Daniela Stan;

1^B ITN: Francesca Pepe, Vincenzo Del Nobile, Francesco Guerra, Luigi Valerio, Paolo Andretti;

2^C ITN: Harley Russo, Matteo Fatone, Fabrizio Vincitorio;

2^A ITG: Marco Fiananese, Cosimo Olivieri.

 

 

Selezione personale interno Progetto “Il laboratorio alternativo”

PON 2014-2020

 

Il Dirigente Scolastico

 

Visto il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, concernente il Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche, ai sensi della legge 15 marzo 1997, n. 59 ;

Visto il Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della Amministrazioni Pubbliche” e ss.mm.ii. ;

Visto il Decreto Interministeriale 1 febbraio 2001 n. 44, concernente “ Regolamento concernente le Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche";

Visti il Regolamento (UE) n. 1303/2013 recante disposizioni comuni sui Fondi strutturali  e di investimento europei, il Regolamento (UE) n. 1301/2013 relativo al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e il Regolamento (UE) n. 1304/2013 relativo al Fondo Sociale Europeo;

Visto il Programma Operativo Nazionale 2014IT05M2OP001 “Per la scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” approvato con decisione C (2014) n. 9952 del 17/12/2014 della Commissione Europea;

Vista la delibera del Consiglio di Istituto n. 1 del 19/01/2015 con la quale è stato approvato il POF per l’anno scolastico 2015/16;

Vista la nota MIUR prot. n. AOODGEFID/5725 del 23/03/2016 e relativo allegato (All.to 1), pubblicata nella sezione “Autorizzazioni” del sito web del MIUR dedicato ai Fondi Strutturali Europei, con la quale l’Autorità di Gestione, con riferimento all’ Avviso prot.n. AOODGEFID/12810 del 15/10/2015, ha reso pubblico l’elenco dei progetti autorizzati e di conseguenza dichiarati ammissibili a finanziamento

Vista la nota autorizzativa MIUR – USR per la Puglia prot. n. AOODRPU/5573 del 05/04/2016 ;

Vista la nota MIUR prot. n. AOODGEFID/1588 del 13 gennaio 2016 – “Linee guida dell’Autorità di Gestione per l’affidamento dei contratti pubblici di servizi e forniture di importo inferiore alla soglia comunitaria” ed allegati e ss.ii.;

Vista la Delibera del Consiglio d’Istituto n. 1 del 11/02/2016, di approvazione del Programma Annuale Esercizio finanziario 2016 e la successiva variazione di bilancio ( Consiglio di Istituto del 18/04/2017, Provvedimento n. 848 del 18/04/2016), con l’inserimento del progetto autorizzato e finanziato;

Rilevata la necessità di impiegare tra il personale interno n. 1 figura per lo svolgimento dell’attività di Progettista e n. 1 figura per lo svolgimento dell’attività di Collaudatore nell’ambito del progetto 10.8.1 A3–FESRPON-PU-2015-123 “Il laboratorio alternativo”

Tutto ciò visto e rilevato, che costituisce parte integrante del presente avviso

 

Comunica

 

che è aperta la procedura di selezione per il reclutamento di personale interno per il progetto10.8.1 A3– FESRPON-PU-2015-123 “Il laboratorio alternativo”

da impiegare nella realizzazione del Piano integrato di Istituto per le seguenti attività:

Attività

Obiettivo/Azione

n. ore

Compenso orario l.s.

Compenso totale lordo l.s.

Progettista esecutivo

10.8.1.A3

18 ca

€ 23,22

€ 400,00

Collaudatore

10.8.1.A3

9 ca

€ 23,22

€ 200,00

 

Si precisa che i relativi compensi, da erogarsi solo per le attivita' effettivamente svolte e documentate, definiti in relazione alle modalita' di realizzazione del progetto e  contenuti nei limiti di quanto previsto dai provvedimenti autorizzativi e dai correlati impegni di spesa, saranno liquidati solo a seguito di erogazione del finanziamento da parte dell'Autorità di Gestione del PON/FESR.

Prerequisito inderogabile sarà il possesso delle competenze informatiche.

Gli  interessati presenteranno istanza scritta secondo il modello allegato e curriculum professionale in formato europeo.

Devono essere presentate istanze separate per l’incarico di progettista o di collaudatore.

Gli incarichi di progettista e di collaudatore  dello stesso progetto non sono cumulabili.

Tutti i candidati devono dichiarare di possedere buone competenze informatiche.

Gli aspiranti a tali incarichi dovranno far pervenire, anche brevi manu, pena l’esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno  31/05/2016 istanza in carta semplice, debitamente firmata, pena l’esclusione, utilizzando l’ apposito modello allegato,  indirizzata al Dirigente Scolastico dell’I.I.S.S. “Rotundi – Fermi”, via Sott.te Troiano s.n.c.- 71043 Manfredonia (FG), in busta chiusa, pena l’esclusione, indicando sulla busta stessa la tipologia della candidatura per la quale concorrono, oppure tramite PEC personale del candidato, al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Per le domande pervenute a mezzo raccomandata fa fede la data indicata dal timbro postale.

La domanda dovrà essere corredata, pena l’esclusione,  da :

  • curriculum vitae in formato europeo, debitamente firmato;

Non saranno prese in considerazione le candidature incomplete e/o non debitamente sottoscritte e/o pervenute oltre i termini stabiliti.

La selezione tra tutte le candidature ammesse alla selezione avverrà ad opera del Dirigente Scolastico in base ai titoli, alle competenze e alle esperienze maturate, sulla base dei criteri di valutazione e dei punteggi di seguito specificati:

GRIGLIA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI

TITOLI CULTURALI

PUNTEGGI

Diploma di Laurea vecchio ordinamento o specialistica.

Punti 10

Diploma di istruzione secondaria di II grado (ove non richiesta la laurea per l’accesso all’insegnamento)

Punti 5

Corsi di specializzazione, perfezionamento post laurea  di durata  non inferiore ad un anno

Punti 4 per ciascun corso di durata annuale fino ad un massimo di punti 12

Corsi di formazione di durata non inferiore a 20 ore

Punti 2 per ciascun corso fino ad un massimo di punti 6

Certificazione delle competenze informatiche

Punti 5

TITOLI PROFESSIONALI

Esperienza professionale nel settore richiesto dal progetto, ivi compresa l’attività di insegnamento.

Punti 2 per ogni anno, fino ad un max di  punti 20

Attività di esperto (progettista, collaudatore) in progetti PON-FESR

Punti 5 per ogni esperienza, fino ad un massimo di punti 50

TOTALE

 

L’esito della selezione sarà comunicato direttamente ai candidati individuati ed affissa all’Albo della scuola. Questa Istituzione Scolastica si riserva di procedere al conferimento dell’incarico anche in presenza di una sola domanda valida per ciascuna figura. L’attribuzione degli incarichi avverrà tramite provvedimento.

Ai sensi del D. Lgs 196/2003 i dati personali forniti dagli aspiranti saranno raccolti presso l’istituto per le finalità strettamente connesse alla sola gestione della selezione. I medesimi dati potranno essere comunicati unicamente alle amministrazioni pubbliche direttamente interessate a controllare lo svolgimento della selezione o a verificare la posizione giuridico-economica dell’aspirante. L’interessato gode dei diritti di cui al citato D. Lgs 196/2003.

Il presente avviso viene reso pubblico mediante affissione all’Albo dell’Istituto.

 

Avviso di selezione in formato PDF
Allegato - Domanda di partecipazione

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Maggio 2016 08:55

 

Pagina 1 di 18