Home

Scopri i nostri indirizzi!

IT Industriale IT Nautico IT Geometri

Logo Industriale

Con gli indirizzi di meccanica, meccatronica ed energia ed elettrotecnica ed elettronica, l'Istituto Tecnico Industriale offre numerose possibilità d'impiego...

Logo Nautico

Unico nel suo genere nelle provincie di Foggia e BAT, l'Istituto Tecnico Nautico offre ai suoi diplomati la possibilità di trovare impiego a bordo di navi...

Logo Geometri

L'Istituto Tecnico per Geometri ad indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio prepara i giovani sia ad una diretta immissione nel mondo del lavoro...

Brochure Industriale

Brochure Nautico

Brochure Geometra

Graduatoria provvisoria per Esperto d'Impresa Formativa Simulata

Bando

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Visto

il Piano di Alternanza Scuola Lavoro allegato al PTOF dell’I.I.S.S. “Rotundi – Fermi” di Manfredonia (FG);

Visto

l’Avviso pubblico di questa Istituzione Scolastica - prot. 465 C/09/09-U del 24/01/2017 per la selezione, per titoli comparativi, di figure professionali esterne di esperto necessarie alla realizzazione dei moduli formativi per la realizzazione dell’IMPRESA FORMATIVA SIMULATA, parte integrante del percorso di alternanza scuola-lavoro per l'anno scolastico 2016/2017;

Visto

il verbale della Commissione Esaminatrice,

DISPONE

la pubblicazione all’Albo:

  • della graduatoria provvisoria degli aspiranti all’incarico citato in premessa;
  • dell’elenco nominativo degli esclusi, con le motivazioni riportate accanto ad ognuno di essi.

GRADUATORIA PROVVISORIA MODULO 1 E 2


Cognome

Nome

Titoli culturali

Titoli professionali

Totale

1

LONGO

MARIKA

2

41

43

2

TARANTINI

NATALE

0

43

43

3

PIRRO

FEDERICA

0

42

42

4

STEDUTO

LUCIO

1,5

29

30,5

5

DE LEO

MARIA

1

20

21

6

BALZAMO

GIOVANNI

2

18

20

7

LATTANZIO

ADDOLORATA

0

12

12

8

LAMONACA

EMILIA

0

10

10

9

ANDRIANO

ANGELA MARIUCCIA

0

10

10

10

RICCI

ROCCO

2

7

9

11

SCIRPOLI

LIBERA MARIA

1

7

8

12

VASCIAVEO

CARMINE

1

7

8

13

MARZOVILLO

GIUSEPPE ANTONIO

1

7

8

14

MIGLIORE

MONICA RITA

0

7

7

15

VENTURA

PAOLO

0

7

7

16

PALUMBO

NUNZIA MARIA

0

7

7

17

SCURO

ANNARITA

0

7

7

18

ZINCO

LUIGI PIO

0

7

7

19

FALCONE

FRANCESCO

0

7

7

20

IACOVIELLO

LUIGI

0

7

7

21

CANCELLARO

STEFANO

0

7

7

22

GUIDONE LUCIA ANNA

LUCIA ANNA

0

6

6

23

RINALDI

LIBERA

1

5

6

24

SIMONE

GRAZIA PIA

1

3

4

25

FIANANESE

MATTIA

1

0

1

26

DAMIANO

PALMINA

0

0

0

27

FALCONE

DANIELE

0

0

0

28

PANZA

MATTEO

0

0

0

N.B.: L’ordine di precedenza in caso di parità di punteggio è determinato dalla minore età anagrafica.

ESCLUSI


Cognome

Nome

Motivazione

1

DI CANDIA

MATTEO

Titolo di ammissione non valido

2

STRINGARO

DANIELA PIA

Titolo di ammissione non valido

3

LEGGIERI

DANIELE

Domanda sprovvista del curriculum vitae

 

Avverso la presente graduatoria è ammesso motivato reclamo, entro e non oltre le ore 12,00 del 21/02/2017.

Allegati:

Decreto in formato pdf

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Febbraio 2017 21:36

 

Capitaneria, scuola di professionalità per studenti

Firma ASL con Capitaneria di Porto“Rispondere a precisi bisogni formativi, con un approccio metodologico che nasca dal concreto. Abbiamo accolto così la sfida della ‘buona scuola’”. Con queste parole il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Paola Guida, ha presentato questa mattina in conferenza stampa quella che è l’ultima sfida che l’Istituto sta affrontando: mettere a disposizione degli studenti iscritti percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro che offrano loro una base di competenze e professionalità per prepararli al contatto con il mondo del lavoro.
“Favorire un processo che da un lato è formativo, dall’altro è pratico: vogliamo unire questi due mondi che a volte mi sembra siano stati distanti”: fiducioso nell’utilità di questo tipo di approccio anche il Comandante della Capitaneria, Capitano di Fregata Nicola Latinista, che si è detto soddisfatto della Convenzione:

“Permetterà di essere vicini agli alunni e di far prendere loro consapevolezza, in modo diretto, di quali siano le nostre competenze e le nostre attribuzioni”. “Le attività”, ha aggiunto, “ci porteranno a farli avvicinare al mondo dei pescatori, della sicurezza della navigazione: come ci si interfaccia con una nave, quali controlli vengono effettuati, cosa succede in sala operativa, perché abbiamo un particolare assetto h24…”

Manfredonia” – ha sottolineato la Dirigente Scolastica, di origini campane ma attiva nella città dauna ormai da decenni – “non è una realtà produttiva inesistente, ma ha un tessuto di medie e piccole imprese che ha manifestato la propria disponibilità”. Tra tutte le realtà professionali che si erano rese disponibili la scelta è caduta sulla Capitaneria di Porto, che si è mostrata “la più generosa” e con la quale l’Istituto era già in relazione.
Così, grazie anche all’attività di progettazione e coordinamento, che per la scuola è stata condotta, in qualità di referente, dal Prof. Matteo Mangano, circa 130 studenti nel prossimo triennio saranno impegnati in attività formative in aula e sul campo, formati e affiancati sul campo dai militari della Capitaneria, per apprendere competenze e accumulare esperienze nei settori dell’area operativa e del controllo del traffico marittimo, in quella portuale e demaniale e in quella relativa alla sicurezza della navigazione e alla formazione della gente di mare.
“Si è insistito molto sulla formazione alla sicurezza sul lavoro e sugli aspetti giuridico-economici” ha aggiunto la Dirigente, sottolineando, ai microfoni di Stato Quotidiano, l’importanza di un’esperienza di questo tipo, per gli studenti, anche sul piano etico e umano, vista l’attualità – all’ordine del giorno in Italia – di interventi di salvataggio in mare di migranti.

Fonte: http://www.statoquotidiano.it/31/01/2017/manfredonia-capitaneria-scuola-professionalita-gli-studenti-delliiss-rotundi-fermi/519499/

Ultimo aggiornamento Martedì 31 Gennaio 2017 21:15

 

Incontro con l’autore - Dacia Maraini

Dacia MarainiSi comunica che la nostra Istituzione scolastica ha colto l’opportunità, nell’ambito di un percorso di educazione alla lettura, di organizzare un “Incontro con l’autore” con la scrittrice Dacia Maraini, vincitrice di numerosi premi letterari e considerata, tra gli scrittori italiani, favorita al premio Nobel per la letteratura.

In vista di tale evento si invitano tutti gli alunni, con la guida dei propri insegnanti di italiano, alla lettura a scelta di qualcuna delle opere dell’autrice fra quelle di seguito indicate: Buio - La lunga vita di Marianna Ucrìa - La bambina e il sognatore - Chiara di Assisi.

Si precisa che parteciperanno all’evento, che si terrà il 29 maggio 2017, solo gli alunni che hanno aderito all’iniziativa.

Per informazioni e coordinamento i docenti possono rivolgersi alle referenti di indirizzo:

  • Prof.ssa Giuseppina Ciliberti - ITCAT;
  • Prof.ssa Lucia Prencipe - ITTL;
  • Prof.ssa Rosanna De Palo - ITEC/MM.

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Gennaio 2017 15:57

 

Pagina 1 di 10