HomeScuolaI Corsi di StudioTrasporti e LogisticaConduzione del mezzo: Trasporti marittimi

Articolazione "Conduzione del mezzo: Trasporti marittimi"

A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato nell’indirizzo “Trasporti e Logistica” con articolazione "Conduzione del mezzo: Trasporti marittimi" sarà in grado di:

  • integrare le conoscenze fondamentali relative alle tipologie, strutture e componenti dei mezzi, allo scopo di garantire il mantenimento delle condizioni di esercizio richieste dalle norme vigenti in materia di trasporto;
  • intervenire autonomamente nel controllo, nelle regolazioni e riparazioni dei sistemi di bordo;
  • collaborare nella pianificazione e nell’organizzazione dei servizi;
  • applicare le tecnologie per l’ammodernamento dei processi produttivi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione e all’adeguamento tecnologico e organizzativo dell’impresa;
  • agire, relativamente alle tipologie di intervento, nell’applicazione delle normative nazionali, comunitarie ed internazionali per la sicurezza dei mezzi, del trasporto delle merci, dei servizi e del lavoro;
  • collaborare nella valutazione di impatto ambientale, nella salvaguardia dell’ambiente e nell’utilizzazione razionale dell’energia.

Conseguirà i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

  • sa identificare, descrivere e comparare le tipologie e funzioni dei vari mezzi e sistemi di trasporto;
  • sa controllare e gestire il funzionamento dei diversi componenti di uno specifico mezzo di trasporto e intervenire in fase di programmazione della manutenzione;
  • sa interagire con i sistemi di assistenza, sorveglianza e monitoraggio del traffico e relative comunicazioni nei vari tipi di trasporto;
  • sa gestire in modo appropriato gli spazi a bordo e organizzare i servizi di carico e scarico, di sistemazione delle merci e dei passeggeri;
  • sa gestire l’attività di trasporto tenendo conto delle interazioni con l’ambiente esterno (fisico e delle condizioni meteorologiche) in cui viene espletata;
  • sa organizzare il trasporto in relazione alle motivazioni del viaggio ed alla sicurezza degli spostamenti;
  • sa cooperare nelle attività di piattaforma per la gestione delle merci, dei servizi tecnici e dei flussi passeggeri in partenza ed in arrivo;
  • sa operare nel sistema qualità nel rispetto delle normative sulla sicurezza.

Principali sbocchi professionali:

  • Assistente controllo traffico marittimo;
  • Tecnico organizzazione e gestione strutture di trasporto;
  • Tecnico monitoraggio inquinamento marino;
  • Consulente tecnico tribunali;
  • Operatore turismo nautico;
  • Perito assicurazioni navali;
  • Allievo ufficiale di coperta in marina mercantile;
  • Insegnante tecnico pratico;
  • Carriera militare in tutti i corpi.

il diplomato che vuole continuare gli studi potrà avere accesso a tutte le facoltà universitarie anche se la sua preparazione è più indicata per quelle a indirizzo scientifico, tecnologico ed ingegneristico.

Ore di lezione settimanali
Discipline III anno IV anno V anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Storia 2 2 2
Lingua inglese 3 3 3
Matematica 3 3 3
Complementi di matematica 1 1
Elettrotecnica, elettronica e automazione 3 3 3
Diritto ed economia 2 2 2
Scienze della navigazione, struttura e costruzione del mezzo 5 5 8
Meccanica e macchine 3 3 4
Logistica 3 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1
Totale ore di laboratorio (17) (10)
Totale complessivo ore settimanali 32 32 32


(.) tra parentesi le ore di laboratorio.

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Febbraio 2011 01:19